Travestiti

Atelier per famiglie

16-02-2020

A cura di Stefania D'Amato

Che cosa è un vestito? Quali sono i messaggi che manda? Il vestito è uno strumento di comunicazione, una finestra verso il mondo fuori di noi. Progettiamo il nostro abito ideale, un abito che racconta qualcosa di noi al di là della moda. Partendo da un cartamodello di una veste realizzeremo il nostro abito con un collage di desideri, stoffe, segni e colori. Dopo aver osservato, indossato e raccontato quello che abbiamo voluto rappresentare, ci scambieremo i vestiti per giocare ad essere qualcun altro! 


Le iscrizioni a questo laboratorio apriranno il 30 gennaio 2020

Età: dai 5 anni

Orario: Ritrovo in PInAC ore 15.15. Inizio attività ore 15.30. Termine attività ore 17.30

Iscrizione obbligatoria, max. 25 partecipanti

Contributo: per le famiglie non residenti a Rezzato è richiesto un contributo di €4 a persona.

Info e prenotazioni: tel. 030 2792086 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12.30). Email: servizieducativi@pinac.it (nell'email di prenotazione indicare il nome di tutti i partecipanti, l'età dei bambini, un numero telefonico di riferimento e se si è residenti a Rezzato).


Stefania D’Amato è illustratrice, grafica e educatrice all’arte. Di formazione antropologica, dedica poi la sua ricerca alle arti visive laureandosi in Illustrazione e Grafica per le immagini presso l’ISIA di Urbino. Partecipa a mostre e pubblicazioni collettive. Di recente ha collaborato al progetto Srebrenica - City of Hope con un murales a quattro mani. La sua ricerca artistica è un tutt’uno con la ricerca antropologica: esplora i livelli dei significati e cerca di mescolare linguaggi diversi per poter comunicare con il suo lavoro in modo semplice e diretto.

 

powered by (ORBITA)